BIO

Boo

Laurea in Scienze della comunicazione, nasco tra i numeri ma scelgo di essere me stessa senza rinchiudere la mia esistenza in stereotipi.

Web copywriter e Social media strategist, aiuto le aziende a realizzare i loro obiettivi di business raccontandosi online e comunicando i loro prodotti e servizi alle persone.

Pratico la gentilezza, in quanto ritengo che la cortesia, il dialogo e il rispetto siano elementi fondamentali per costruire e mantenere relazioni solide con le persone  e pertanto siano base irrinunciabile di ogni strategia di social media marketing.

Naturalmente curiosa, sono sempre in fase di ricerca e costantemente in ascolto: attenta ai dettagli, alle esigenze degli altri, pronta a cogliere novità e cambiamenti e a interpretare nuovi trend.

Seppur rigorosa e puntuale, so essere estremamente flessibile e uscire dagli schemi per vedere nuove soluzioni e opportunità. Se c’è una cosa che so fare bene è inventare, organizzare, costruire (potete chiederlo al mio compagno e a mia figlia!),

Mettendo la curiosità e la voglia di comunicare sempre al primo posto, credo al potere del sorriso come elemento fondamentale della nostra esistenza.

Una ne faccio e mille ne penso. Se c’è una cosa di cui non posso fare a meno è sfogliare riviste, leggere, viaggiare (anche con la fantasia!), apprezzo l’arte e il caffè,  il cinema, il pilates e … tante tante altre cose, forse un po’ troppe!

Scrivere mi permette di evadere dalla quotidianità, esprimermi attraverso al scrittura è la medicina a tutte le mie malattie tanto che ho deciso di farlo come professione.

Web Specialist per passione e Fashion Addicted per divertimento,  amo creare e stupirmi di fronte alle cose belle.

Amo la moda come forma di linguaggio e comunicazione, ho il mio stile (che può piacere oppure no) e mi affascina il fatto di poter mescolare capi diversi divertendomi con la ricerca e sperimentando il riutilizzo. Ossessionata dalle borse cerco rifugio nella nutella, la mia migliore amica: mi ascolta quando sono triste e riesce sempre a farmi tornare il buon umore (un po’ meno al mio guardaroba!).

Se fossi un colore, sarei il giallo (anche se mi vesto sempre di nero!) energico, vitale, legato al cambiamento che infonde positività, gioia e protezione.

Se fossi un libro, sarei “Un uomo” di Oriana Fallaci. Cit.”Sono troppo convinta che la vita sia bella anche quando è brutta, che nascere sia il miracolo dei miracoli, vivere: il regalo dei regali. Anche se si tratta d’un regalo molto complicato, molto faticoso, a volte doloroso.”

Se fossi una posizione del pilates, sarei Meru Vakrasana, rilassa corpo e mente.

Comunque benvenuti nel mio mondo: sono Veronica, “Vero” per gli amici e “Veroccola” per l’amore più grande della mia vita #A.